Sabato, 21 Settembre 2019

Scelta del Libro del mese di Ottobre 2019

×

Sondaggio: Scelta del Libro del mese di Ottobre 2019

Naufraghi senza volto
11 55%
Mastro don Gesualdo
4 20%
La mia meravigliosa libreria
5 25%
Numero votanti: 20 ( pallina, stofy, Gianluca88, Graziella, Librotta ) Visualizza altro
Solo gli utenti registrati possono partecipare a questo sondaggio
Di più
06/09/2019 21:08 #1 da ziaBetty
NAUFRAGHI SENZA VOLTO di Cristina Cattaneo, Raffaello Cortina Editore (cat. 3)

Il corpo di un ragazzo con in tasca un sacchetto di terra del suo paese, l’Eritrea; quello di un altro, proveniente dal Ghana, con addosso una tessera della biblioteca; i resti di un bambino che veste ancora un giubbotto la cui cucitura interna cela la pagella scolastica scritta in arabo e in francese. Sono i corpi delle vittime del Mediterraneo, morti nel tentativo di arrivare nel nostro paese su barconi fatiscenti, che raccontano di come si può “morire di speranza”. A molte di queste vittime è stata negata anche l’identità. L’emergenza umanitaria di migranti che attraversano il Mediterraneo ha restituito alle spiagge europee decine di migliaia di cadaveri, oltre la metà dei quali non sono mai stati identificati. Il libro racconta, attraverso il vissuto di un medico legale, il tentativo di un paese di dare un nome a queste vittime dimenticate da tutti, e come questi corpi, più eloquenti dei vivi, testimonino la violenza e la disperazione del nostro tempo.

MASTRO DON GESUALDO di Giovanni Verga, Mondadori (cat. 1)

"Mastro don Gesualdo", attraverso le vicende di un muratore arricchito, narra la storia del rivolgimento sociale di una classe che decade e di una classe emergente, del travaglio e della rincorsa affannosa tra patrimonio e matrimonio. Tutta la grande letteratura siciliana ha raccontato il processo di questa crisi e di questo ribaltamento, da Verga a De Roberto sino al canto del cigno di Tomasi di Lampedusa. L'amore supremo per la roba, il sospetto e la difesa contro il prossimo sono le leggi inviolabili che guidano il comportamento di Gesualdo nel suo sforzo di conquistare una più degna posizione sociale. Ma quando si accorge che dovrà inesorabilmente lasciare tutto ciò che ha ammassato per una vita, Gesualdo si ammala senza rimedio. L'abbandono della vita equivale all'abbandono della roba e viceversa. Mentre si avvicina alla fine, il protagonista, sempre più solo, sempre più alienato, assume un'aura eroica e tragica.

LA MIA MERAVIGLIOSA LIBRERIA di Petra Hartlieb, Lindau (cat. 2)

L'amore per i libri può essere fatale. È quel tipo di passione che porta a sacrificare interamente se stessi, a mettere in gioco ogni risorsa ed energia, a compiere scelte assolutamente imprudenti. È un sentimento che, come nel caso di Petra Hartlieb e di suo marito, può spingere ad abbandonare una vita comoda e una professione sicura e ben avviata per salvare una vecchia libreria dalla chiusura definitiva. "La mia meravigliosa libreria" racconta la grande avventura di due apprendisti librai. È una storia di sfide e di successi, di grande impegno e passione, di determinazione ed entusiasmo. Gli scrittori famosi e la fatica per organizzare la presentazione dei loro libri; le visite dei rappresentanti e i rapporti con critici letterari dalla penna al vetriolo; la variegata gamma di clienti (quanti nel periodo natalizio!) e gli amici provvidenziali che vengono in soccorso nei momenti del bisogno: questi e altri sono i protagonisti che animano, aneddoto dopo aneddoto, il racconto di una vita «molto spericolata», in cui le vicende personali si intrecciano con le esigenze del negozio, mentre il mondo intorno sembra remare contro i libri e le librerie. Un affresco del «magico mondo del libro» e di tutta la varia umanità che gli ruota attorno, che senza indulgere in romanticismi ci regala un'incondizionata dichiarazione d'amore per la letteratura e i luoghi dove è viva e si respira.

"Che te ne fai di tutti quei libri?"

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2019 21:19 #2 da ziaBetty
Sono aperte le votazioni!

"Che te ne fai di tutti quei libri?"

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
06/09/2019 23:39 #3 da guidocx84
Che gioia vederti tornare qui sul Forum con delle proposte! Fantastico Eli! :cheer:

Peraltro ottime proposte! Nello specifico mi attira molto il terzo titolo, però alla fine ho optato per il primo... lo so, sono monotono... ma lo sapete che prediligo i saggi!! :P
Siamo pur sempre un club del libro no? :laugh: :P

A parte gli scherzi... il primo titolo è clamorosamente attuale... impossibile ignorarlo per me; ho pensato subito alla possibilità di affrontare con voi tali tematiche qui sul Forum e mi è parso il momento giusto... vediamo come andranno le votazioni ;)

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2019 07:57 #4 da Librotta
Tutti e 3 da scegliere!!!
Però scelgo il primo.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2019 09:56 #5 da pierbusa
E' da un po' che non leggo un libro del mese del Club e forse non c'è un'occasione migliore di quella offerta dal libro di Cristina Cattaneo "Naufraghi senza volto".

Non è un'opera di narrativa in senso stretto rientrando nella categoria della saggistica e visto gli argomenti che tocca il mio timore è che la discussione su questo libro possa "scadere" nel politico.

Ma ci preoccuperemo di questo a tempo debito (sempre che la maggioranza decida di leggerlo).

:)


Quasi cinque (5) anni al club.
Ringraziano per il messaggio: guidocx84, Bibi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2019 13:52 #6 da guidocx84

pierbusa ha scritto: E' da un po' che non leggo un libro del mese del Club e forse non c'è un'occasione migliore di quella offerta dal libro di Cristina Cattaneo "Naufraghi senza volto".

Non è un'opera di narrativa in senso stretto rientrando nella categoria della saggistica e visto gli argomenti che tocca il mio timore è che la discussione su questo libro possa "scadere" nel politico.

Ma ci preoccuperemo di questo a tempo debito (sempre che la maggioranza decida di leggerlo).

:)


Ho avuto anche io questo timore ma come te non mi ha fermato dallo scegliere questo libro.
Se vincerà, sarebbe bello decidere di non parlare di politica: tipo il gioco tabù. Parliamo e riflettiamo su argomenti inerenti al libro ma senza parlare di politica :laugh: :laugh: :laugh: :laugh: :P

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2019 13:54 #7 da guidocx84

Librotta ha scritto: Tutti e 3 da scegliere!!!
Però scelgo il primo.

Inviato dal mio SM-J600FN utilizzando Tapatalk


Non ti vedo tra i votanti però! Ricordati che per votare devi entrare dal sito e non da Tapatalk e devi selezionare la tua scelta sul sondaggio in alto premendo VOTA. Altrimenti è come se non avessi votato (scheda nulla) :laugh: :laugh: :laugh: ;)

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2019 18:42 #8 da VFolgore72
Discutendo del primo libro, è impossibile non parlare di politica.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
07/09/2019 21:05 #9 da pierbusa
Questo non significa che non si possa discutere e dialogare serenamente. Starà ai partecipanti dimostrare maturità in tal senso. Assistiamo già a troppi insulti sui social per replicarli anche qui, siamo o non siamo un "Club del lLibro"? :)


Quasi cinque (5) anni al club.
Ringraziano per il messaggio: guidocx84, VFolgore72

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
08/09/2019 00:37 #10 da Sofia C.
Mi sono iscritta da poco e vorrei sapere se posso votare anche io :) in qualsiasi caso sceglierei il primo per la tematica di attualità.

Inviato dal mio MI PAD 4 PLUS utilizzando Tapatalk

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Shoutbox

Avatar di Bibi Bibi - 19/09/2019 - 19:58

Ciao Michela, benvenuta! Il fulcro del Club è il libro del mese quindi ti consiglio di cominciare proprio da quello, stiamo leggendo Circe di Madeline Miller

Avatar di michela.delullo michela.delullo - 19/09/2019 - 15:26

Ciao io sono iscritta da un po’ ma non ho mai seguito. Mi piacerebbe partecipare al gruppo in modo attivo Come funziona il tutto?

Avatar di Bibi Bibi - 12/09/2019 - 14:28

Ottimo inizio Barba! :D

Avatar di Barbaforcuta Barbaforcuta - 12/09/2019 - 12:45

Salve a tutti, sto girovagando adesso per il sito malgrado mi sia iscritto tempo fa e trovo l'iniziativa davvero interessante sotto molti aspetti.Ah mi aggiungo anch'io per la lettura delle "Memorie" :D

Avatar di Anna96 Anna96 - 11/09/2019 - 10:12

Metà mese va benissimo :D

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 10/09/2019 - 20:02

per me quando volete, Bibi ;)

Avatar di Bibi Bibi - 10/09/2019 - 10:12

Ok.. aspettiamo le ragazze e scegliamo una data, nel frattempo magari qualcuno si aggiunge a noi. ;)

Avatar di Roronoa89 Roronoa89 - 09/09/2019 - 23:57

Ci sono anch'io per le memorie!

Avatar di Bibi Bibi - 09/09/2019 - 20:31

Quando volete voi, anche verso metà mese.. per me va bene qualsiasi data :)

Avatar di Anna96 Anna96 - 09/09/2019 - 17:48

Per memorie di Adriano ci starei anche io però non subitissimo! Quando volevate iniziare?

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti