Martedì, 25 Febbraio 2020

TAPPA 1 - I FIGLI DEL CAPITANO GRANT

Di più
12/02/2020 08:08 #11 da aleinviaggio
Anch'io ho terminato la prima parte, relativa al Sudamerica. Per ora sono soddisfatta della lettura. È davvero divertente :) :lol: ovviamente ci sono degli elementi che rendono il romanzo chiara espressione del pensiero dell'epoca. Penso al ruolo assolutamente limitato e secondario dei personaggi femminili; alla quasi assenza di difetti in quelli maschili; alla mentalità coloniale, ecc. A proposito, non avevo mai letto la parola "indiani" accostata alle popolazioni sudamericane.
Anche il fatto che ogni vicenda finisca sempre per il meglio persino nelle condizioni più disparate rende la storia un po' prevedibile. Ma nel complesso mi piace.

Anch'io faccio una pausa ma entro fine mese terminerò la lettura.

"Leggere bei libri ti toglie per sempre il piacere di leggere quelli brutti" - La società letteraria di Guernsey, Mary Ann Shaffer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
12/02/2020 11:04 #12 da porthosearamis

aleinviaggio ha scritto: Penso al ruolo assolutamente limitato e secondario dei personaggi femminili; alla quasi assenza di difetti in quelli maschili; alla mentalità coloniale, ecc.


eh si, tutta la visione sociale del romanzo è molto lontana da ciò che accade oggi: l'amore incondizionato e adorante di lady Glenervan per il marito, che nasce dal riscatto sociale che è arrivato con il matrimonio mi ha fatto sorridere

a tale proposito mi sono ricordato di una riflessione che Baricco faceva in I barbari, libro del mese di marzo 2012,

www.ilclubdellibro.it/forum/4-libri-del-...sulla-mutazione.html

secondo cui l'idea del matrimonio fondato sull'amore è un concetto relativamente recente, figlio dell'emancipazione borghese. Prima si ragionava in modo diverso, sulla base dell'interesse, eppure le società sono sopravvissute lo stesso

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
12/02/2020 14:56 #13 da Blache_Francesca
Paganel è veramente simpaticissimo! Insomma, sbaglia anche la lingua da studiare ed è convinto che sia una questione d'accento!!!
Per quanto riguarda il ruolo della donna, e ricontestualizzando, mi è parso invece importante che a partecipare al viaggio ci fossero due donne
Attenzione: Spoiler! [Clicca per espandere]

La mia impressione è che Jules Verne cercasse in tutti i modi di spiegare a chi leggeva, non solo cosa si trovasse in altri paesi e continenti, ma anche di rendere protagonista in qualche modo anche il "colonizzato" (penso a Thalcave il "serio indiano"), insomma di "decolonizzare" la mentalità, ma credo sia più evidente nella terza parte.
La parola indiano si usa anche per tutti i nativi del continente americano.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
20/02/2020 15:20 #14 da Blache_Francesca
Raga, sono in Australia e voi?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
21/02/2020 14:04 #15 da VFolgore72

Blache_Francesca ha scritto: Raga, sono in Australia e voi?

Non ancora! Dovrei “partire” a marzo. ;)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
21/02/2020 16:28 #16 da aleinviaggio
Io riprendo la lettura domani. Conto di raggiungerti presto ;)

"Leggere bei libri ti toglie per sempre il piacere di leggere quelli brutti" - La società letteraria di Guernsey, Mary Ann Shaffer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Shoutbox

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 24/02/2020 - 18:30

Rose, il tuo commento all'articolo della rubrica si trova qui: https://www.ilclubdellibro.it/rubrica-letteraria/1843-il-realismo-magico-di-simona-baldelli-e-delle-donne.html (sotto l'articolo) ;)

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 24/02/2020 - 18:28

Ciao Frenci, in questo momento so che a Milano hanno sospeso le attività per via dell'ordinanza sul virus... Però se hai mandato il messaggio a Carla non preoccuparti, ti risponderà appena possibile.

Avatar di stefy65 stefy65 - 22/02/2020 - 12:17

Buongiorno, dove si trova esattamente il Meeting Point di Pia :D zza Bologna?Io arrivo con la metro B, è per caso vicino alla fermata?Grazie mille per la risposta. :D

Avatar di Puccibus Puccibus - 20/02/2020 - 21:42

Ciao a tutti,mi chiamo Francesca,abito a Roma.Mi piace leggere e sono curiosa di partecipare ad una lettura condivisa.Confrontarsi con persone diverse penso regali a tutti nuovi spunti di riflessione.

Avatar di Frenci Frenci - 19/02/2020 - 12:08

Ciao! Sono Francesca e vivo a Milano. Mi piacerebbe molto entrare a far parte del club del libro di Milano. Ho mandato un mex a Carla, ma non ho ancora news. Qualcuno può aiutarmi?grazie mille :)

Avatar di Rose Romano Rose Romano - 18/02/2020 - 20:02

Ho appena lasciato un messaggio sul libro Vicolo dell'immaginario. Spero di trovarlo di nuovo, nel caso che qualcuno risponde! Francamente, questo sito mi confonde sempre di piu'. :S

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 17/02/2020 - 22:22

Ciao! Benvenute Monica e Daniela! ;)

Avatar di Dany88 Dany88 - 16/02/2020 - 16:05

Ciao a tutti, mi chiamo Daniela e sono un amante dei libri da quando ero piccola si può dire :D sono curiosa di scoprire nuovi libri interessanti da aggiungere alla mia libreria ;)

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 14/02/2020 - 18:28

Vorrei iniziare un nuovo libro di Haruki Murakami. Ho scelto in base alla disponibilità della mia biblioteca "A sud del confine, a ovest del sole". Qualcun altro è interessato?

Avatar di Mokina84 Mokina84 - 13/02/2020 - 16:08

Ciao a tutti. Mi chiamo Monica e mi sono appena iscritta a questo sito . Amo moltissimo leggere anche se ultimamente non trovo tempo per questa cosa piacevole. Spero di trovare spunti interessanti :D

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti

 

STATISTICHE

Utenti
4376
Articoli
1678
Visite agli articoli
2573083

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sulle attività, gli eventi e le novità che riguardano Il Club del Libro!