Martedì, 25 Febbraio 2020

Febbraio 2020 - La saga di Gösta Berling

Di più
03/02/2020 12:32 #11 da Graziella

VFolgore72 ha scritto: Sono quasi a metà libro. Non è di facilissima lettura, eppure non mi lascia indifferente ma sopratutto non mi annoia. Certo che capire questo Gosta, personaggio stranissimo, ambizioso, sfuggente e particolarissimo (è un prete spretato!) è impresa non indifferente.


La scrittura è volutamente in stile Saga, rievocativa. La saga è tipica dei paesi scandinavi.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
03/02/2020 19:32 #12 da VFolgore72

Graziella ha scritto: Vittorio, leggendo su Wikipedia ho trovato che: "dalle vicende narrate dalla Lagerlofè stata tratta l'opera lirica I cavalieri di Ekubù composta da Riccardo Zandonai su libretto di Arturo Rossato. La prima dell'opera fu il 7 marzo 1925 alla Scala di Milano.
Eh....che ne dici?;) ;) ;)

Grandissima Graziella, non ti sfugge proprio nulla. Purtroppo non ebbe fortuna con quest’opera, tanto che vi sono solo due incisioni discografiche, mi sa entrambe introvabili. Zandonai invece è sopratutto famoso per quello che è ritenuto da tutti, il suo capolavoro, ovverossia “Francesca da Rimini”.

Scusandomi per l’off-topic, proprio stamattina presto, prima di recarmi al lavoro, ho terminato il libro. Che dire? Ha un suo perché nella sua indefinibilita’ o meglio la sua capacità di non farsi catalogare. Un libro che potrebbe essere un romanzo ma non lo è, anche perché i personaggi vengono ripresi in vari capitoli, senza seguire una vera linea logica temporale e dove ogni capitolo, spesse volte è una storia a se. Se dovessi votare il capitolo di maggior gradimento, citerei senza ombra di dubbio “Il grande orso di Gurlita” e con un finale degno del miglior giallo. Insomma, a me è piaciuto parecchio e ringrazio davvero Graziella di avermelo fatto conoscere.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
04/02/2020 20:44 - 04/02/2020 20:48 #13 da Graziella
Grazie Vittorio, :) :) :) :)

Francesca da Rimini, deve essere una bella opera. Ecco perché il nome di Zandonai non mi ero nuovo! Sono anni che non seguo un'opera lirica. Peccato. Però ogni tanto se capita mi guardo la Carmen, opera che adoro.
Tu hai mai sentito parlare di Anita Cerquetti, morta alcuni anni fa? Era la cugina di Enea, quando studiava ha passato molti anni in casa della famiglia, qui a Milano. Enea aveva sempre le porte aperte per l'opera.
Ultima Modifica 04/02/2020 20:48 da Graziella. Motivo: Ho aggiunto qualcosa.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
04/02/2020 21:27 #14 da VFolgore72
Scusami Graziella, ma Enea chi sarebbe?

Anita Cerquetti? Scherzi??? Grandissimo mito della lirica mondiale, si ritiro’ purtroppo presto dalle scene, per motivi famigliari. Sostituì niente po di meno che la Callas nel suo ruolo feticcio, ovverossia Norma a Roma. Possiedo il live di quella recita dove la Cerquetti cantò divinamente e con il pubblico in completa estasi. Basta sentire gli applausi.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
05/02/2020 20:56 #15 da Graziella
Enea Cerquetti è mio marito. Anita la sua cugina da parte dei padri, due fratelli. Anita cantando all'Arena di Verona si prese un bel raffreddore, poi ci cantò ancora sopra registrando l'Oberon e gli si stirò una corda vocale, non aveva più i toni alti credo. Ha cercato in tutti i modi di farsi curare, è andata anche in America e ha speso un sacco di soldi. Ma non c'è stato verso, gli si era formato un piccolo nodulo. I motivi di famiglia erano motivi di impossibilità a cantare ancora. Lei aveva nove anni più dei cugini (fratelli e sorelle di Enea). E' stata parecchio tempo ospite in casa della zia e dello zio, qui a Milano in via Jacopino da Tradate. Enea parlava di lei come di una diva. Certo ha sostituito anche la Callas. Lei diceva: "Oh zi, bisogna cantare quando ti chiamano e non lasciare indietro nulla." Parlava con accento marchigiano. Io avevo un vinile suo, mi è sparito da casa tanti anni fa ad opera di una ragazza alla pari. Poi se vogliamo ancora restare in argomento, propongo di spostarci nella "Piazzetta" vorrei evitare una tirata d'orecchi da Guido il Magnifico.
Ringraziano per il messaggio: guidocx84, VFolgore72

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
05/02/2020 22:05 #16 da VFolgore72
Capperi!!! Bellissimo aneddoto e grazie infinite per avercelo reso partecipe.

Prometto, adesso chiudo con argomenti off-topic. Commentiamo il libro!
Ringraziano per il messaggio: guidocx84, Graziella

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
12/02/2020 18:28 #17 da FrancescaeP
Sono abbastanza indietro con la lettura.. sono solo alle prime 160 pagine, ma mi sta piacendo, è un genere di scrittura per me nuovo, ammetto che in certi punti soprattutto all'inizio sono dovuta tornare indietro a leggere perché i nomi nordici mi confondono un po' e perdevo il filo :laugh:
Sono curiosa di scoprire che succede.. ;)
Ringraziano per il messaggio: Graziella

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
13/02/2020 15:30 #18 da AuLore79
Ho finito questa mattina il libro e... Non credevo sarei mai riuscita a finirlo in tempo!!!

Ho iniziato di sera, un genere di scrittura per me nuovo e particolare, con molti nomi inusuali e devo ammettere che è stata dura! Non mi faceva impazzire e dovevo rileggere più volte lo stesso passaggio...

Forse ero solo stanca! Leggendolo una domenica mattina, infatti, la storia ha iniziato a scorrere velocemente e sono stata travolta dai cavalieri di Ekeby e da tutti gli abitanti della zona ;)
Bellissimo libro!!!

Devo dire che ho iniziato con il "libro del mese" per scoprire nuovi generi e mi sta piacendo tantissimo.... <3
Ringraziano per il messaggio: Graziella

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
14/02/2020 20:07 #19 da Graziella
Finito di leggere il libro. Dal finale ho capito il messaggio contenuto in tutto il romanzo.
Gosta Berling compie un viaggio iniziatico, dall'ubriachezza, dalle storie amorose con varie donne, dalle avventure con gli altri cavalieri, egli arriva alla maturità, diventa un uomo che volendo aiutare i poveri e gli sventurati, riesce a farlo. Trova il suo equilibrio. Egli riscatta tutto il suo passato da "balordo" in preda alle passioni.
Alla fine il bene e l'amore trionfano sul male, sulla povertà sulla miseria.
Tutto il romanzo è un'epopea, un inno alla vita per quella che è in un territorio come il Varmland.
Ognuno alla fine trova la sua collocazione.
Sicuramente bel romanzo se lo si guarda sotto l'aspetto racconto favolistico, saga appunto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
15/02/2020 08:31 #20 da Bibi
Ciao ragazzi, non ho ancora iniziato il libro del mese, è da inizio mese che l'ospedale ha deciso di volerci bene :laugh: :laugh: :laugh: spero di iniziare oggi. Voi a che punto siete?

È il momento di dire l'indicibile. È il momento di viaggiare senza muoversi. È il momento di diventare poeti. Non abbellire niente. Guardare e scrivere. Con poche parole.
Neve, Maxence Fermine

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Shoutbox

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 24/02/2020 - 18:30

Rose, il tuo commento all'articolo della rubrica si trova qui: https://www.ilclubdellibro.it/rubrica-letteraria/1843-il-realismo-magico-di-simona-baldelli-e-delle-donne.html (sotto l'articolo) ;)

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 24/02/2020 - 18:28

Ciao Frenci, in questo momento so che a Milano hanno sospeso le attività per via dell'ordinanza sul virus... Però se hai mandato il messaggio a Carla non preoccuparti, ti risponderà appena possibile.

Avatar di stefy65 stefy65 - 22/02/2020 - 12:17

Buongiorno, dove si trova esattamente il Meeting Point di Pia :D zza Bologna?Io arrivo con la metro B, è per caso vicino alla fermata?Grazie mille per la risposta. :D

Avatar di Puccibus Puccibus - 20/02/2020 - 21:42

Ciao a tutti,mi chiamo Francesca,abito a Roma.Mi piace leggere e sono curiosa di partecipare ad una lettura condivisa.Confrontarsi con persone diverse penso regali a tutti nuovi spunti di riflessione.

Avatar di Frenci Frenci - 19/02/2020 - 12:08

Ciao! Sono Francesca e vivo a Milano. Mi piacerebbe molto entrare a far parte del club del libro di Milano. Ho mandato un mex a Carla, ma non ho ancora news. Qualcuno può aiutarmi?grazie mille :)

Avatar di Rose Romano Rose Romano - 18/02/2020 - 20:02

Ho appena lasciato un messaggio sul libro Vicolo dell'immaginario. Spero di trovarlo di nuovo, nel caso che qualcuno risponde! Francamente, questo sito mi confonde sempre di piu'. :S

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 17/02/2020 - 22:22

Ciao! Benvenute Monica e Daniela! ;)

Avatar di Dany88 Dany88 - 16/02/2020 - 16:05

Ciao a tutti, mi chiamo Daniela e sono un amante dei libri da quando ero piccola si può dire :D sono curiosa di scoprire nuovi libri interessanti da aggiungere alla mia libreria ;)

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 14/02/2020 - 18:28

Vorrei iniziare un nuovo libro di Haruki Murakami. Ho scelto in base alla disponibilità della mia biblioteca "A sud del confine, a ovest del sole". Qualcun altro è interessato?

Avatar di Mokina84 Mokina84 - 13/02/2020 - 16:08

Ciao a tutti. Mi chiamo Monica e mi sono appena iscritta a questo sito . Amo moltissimo leggere anche se ultimamente non trovo tempo per questa cosa piacevole. Spero di trovare spunti interessanti :D

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti

 

STATISTICHE

Utenti
4376
Articoli
1678
Visite agli articoli
2571866

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sulle attività, gli eventi e le novità che riguardano Il Club del Libro!