Lunedì, 18 Novembre 2019

Scelta del Libro del Mese Novembre 2014

×

Sondaggio: Scelta del Libro del Mese Novembre 2014

La Signora delle Camelie
17 58.6%
Nihal
3 10.3%
Il settimo papiro
9 31%
Numero votanti: 29 ( mstesym, frulcino, Ally175, maremarta, michela.delullo ) Visualizza altro
Solo gli utenti registrati possono partecipare a questo sondaggio
Di più
01/10/2014 19:49 - 02/10/2014 17:30 #1 da Claudia1221
La signora delle camelie Alexandre Dumas: Classico d'ambiente storico
L'amore infelice e "scandaloso" tra la démi-mondaine Margherita Gautier e Armando Duval; un romanzo che se a suo tempo suscitò lo sdegno dei benpensanti per il tema trattato (e per il modo in cui era denunciata l'ipocrisia del ceto borghese), commosse migliaia e migliaia di lettori in tutto il mondo.

Nihal Della terra del vento Licia Troisi: Fantasy
Nihal è davvero strana, nel Mondo Emerso sembra non esserci nessuno come lei: grandi occhi viola, orecchie appuntite, capelli blu. È stata cresciuta da un armaiolo e vive in una delle tante città-torri della Terra del Vento, giocando a combattere insieme a un gruppo di amici che l'ha eletta capo per la sua forza e agilità. Ma tutto cambia all'improvviso quando la Terra del Vento viene attaccata dal Tiranno, il despota che già ha conquistato cinque delle otto Terre che compongono il Mondo Emerso. A nulla vale la resistenza dell'esercito dei popoli liberi, né i maghi che cercano di proteggere le città con incantesimi. A Nihal rimane solo una scelta: diventare un vero guerriero e difendere gli innocenti che rischiano di cadere sotto il potere del Tiranno.

Il settimo papiro Wilbur Smith: Avventura
Da oltre tremila anni, nel cuore dell'Africa pulsa uno straordinario mistero: la tomba leggendaria del faraone Mamose, concepita dallo scriba Taita, il quale, convinto che mai il sepolcro sarebbe stato violato, aveva lanciato la sua sfida ai posteri, vergando su un fragile papiro enigmatiche indicazioni per raggiungere la tomba. Oggi quella sfida diventa per lo spregiudicato sir Nicholas Quenton-Harper un'eccitante scommessa; per l'avido collezionista Gotthold von Schiller un delirante anelito all'immortalità; per l'affascinante archeologa Royan Al Simma una conferma dell'insuperata grandezza del popolo egizio. Una potente avventura archeologica, un'incalzante caccia al tesoro fitta di enigmi, rivelazioni e colpi di scena, una tumultuosa storia di passioni, di avidità, di coraggio, di amore.

"Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?"
Harper Lee, Il buio oltre la siepe .
Ultima Modifica 02/10/2014 17:30 da Claudia1221.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 21:18 #2 da Elle
mi hai messo davanti ad un ardua scelta. Il dottor Zivago è un libro impegnativissimo, ma sicuramente è uno nella lista dei must read. ma non ne ho molta voglia al momento^^ poi ho già visto il film ...
il fantasy mi attirava ma da quando ho provato a leggere terry brooks temo sempre che i fantasy siano troppo infantili... tu l'hai già letta la troisi?
alla fine ho scelto smith, è da un bel po che volevo leggere qualcosa e non ne ho avuto l'occasione. forse l'ho anche proposto in passato quindi sicuramente è quello che mi ha messo più voglia di leggere.

E il genio, che ne sarà mentre baderò all'ordine? Dumas padre

"L'ecologia è la compresione delle conseguenze" Liet Kynes, Dune
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 21:22 #3 da Claudia1221
Onestamente io ho inserito tre libri di autori di cui non ho letto nulla ma dei quali mi hanno sempre parlato benissimo e che mi hanno sempre consigliato. ho sempre detto che prima o poi avrei letto, Quindi ho colto l'occasione per farlo insieme a voi, sperimentiamo insieme

"Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?"
Harper Lee, Il buio oltre la siepe .
Ringraziano per il messaggio: guidocx84
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 22:07 #4 da guidocx84

Elle ha scritto: mi hai messo davanti ad un ardua scelta. Il dottor Zivago è un libro impegnativissimo, ma sicuramente è uno nella lista dei must read. ma non ne ho molta voglia al momento^^ poi ho già visto il film ...
il fantasy mi attirava ma da quando ho provato a leggere terry brooks temo sempre che i fantasy siano troppo infantili... tu l'hai già letta la troisi?
alla fine ho scelto smith, è da un bel po che volevo leggere qualcosa e non ne ho avuto l'occasione. forse l'ho anche proposto in passato quindi sicuramente è quello che mi ha messo più voglia di leggere.


Bene! Claudia inaugura la rinnovata sezione della Scelta del Libro del Mese. Rinnovata appositamente per semplificare le votazioni e facilitare le discussioni anche sulla scelta del libro. E quindi via alle danze!

Elle ma lo sai che anche a me è successa la stessa cosa?! :laugh: :laugh: :laugh:
Ho provato anche io a leggere Terry Brooks ma con scarso successo. Mi addormentavo, lo trovavo pesante. Sarà che venivo da Tolkien e quindi avevo aspettative altissime... ma non ce l'ho fatta. Prima di rileggere un fantasy sono passati anni. Quasi 5 per l'esattezza. E ho ricominciato con Le cronache di Narnia che ho trovato carino ma troppo infantile per l'età a cui l'ho letto. Quindi non ha risvegliato in me la voglia del fantasy. Anche quello niente a che vedere con Il signore degli anelli. Poi qui sul club abbiamo letto qualche libro di fantascienza, che ovviamente è un'altra cosa. Però mi sono avvicinato forse di più a quel genere. E l'aver letto tutta la saga di Dune ai tempi ha senza dubbio aumentato questo mio interesse sbilanciato più verso la fantascienza che verso il fantasy.

Detto questo, sulle scelte di Claudia sei stata veloce se hai già votato! (io in alto non vedo voti quindi probabilmente vuol dire che fino a quando uno non vota non vede i voti degli altri... sarebbe il top, almeno non siamo condizionati... a meno che uno non lo scriva nei suoi messaggi quello che ha votato) :laugh: :laugh:

Claudia, hai votato tre libri che sono tre tomi! Ci sarà tanto da leggere a novembre! :laugh: :laugh:

Non mi torna la classificazione del primo libro però. Qui c'è l'algoritmo per classificare i libri: www.ilclubdellibro.it/files/guida_scelta...a_libro_del_mese.png

Se provi a seguirlo, vedrai che poiché "Il dottor Zivago" è ambientato dopo il 1900, non può essere inserito nel classici. Comunque, come vi dicevo sul gruppo WhatsApp, l'esperto delle classificazioni è Emiliano. Se ne occupa sempre lui. Quindi non prendiamo iniziative e aspettiamo il suo parere.

Io aspetto a votare perché Zivago, oltre al discorso che forse non è utilizzabile perché il Libro del Mese attuale rientra nella categoria Contemporaneo - Psicologico - Attualità - Sociale, mi sembra anche molto pesante.
Dei tre però è senza dubbio quello che potrebbe darci più spunti di riflessione.

Gli altri due libri sono due "libri da ombrellone". Libri d'evasione. Quindi tra fantasy e avventura per me non ci sono dubbi... avventura! E poi Wilburn Smith si porta dietro una fama niente male... e di lui non ho letto niente... mmm... vediamo dai... ;)

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 22:18 - 01/10/2014 22:21 #5 da Francis
a me il fantasy non dispiacerebbe... ma in Italia non brilliamo per la letteratura di questo genere e ho un po' di paura ad affrontare questa lettura per restarne deluso...
se non ci fossero altri libri interessanti voterei sicuramente il fantasy...

Smith mi intriga perché quando io ho fatto leggere Follett al Club non ricordo chi mi disse che questo tipo di autori piace o meno in base al primo che si legge.. io ho letto per primo Follett e quindi tutti gli altri non mi piacciono... qualcuno h letto rpima Smith e tutti gli altri non gli piacciono...
mi colpì come riflessione perché non ci avevo mai fatto caso...

dunque la mia scelta è: tentare il fantasy di un'autrice italiana o tentare un romanzo di genere follettiano ma non del mio tanto amato Follett???
ardua scelta...

intanto aspetto di vedere se va bene il primo titolo...

...in medio stat virtus...
Ultima Modifica 01/10/2014 22:21 da Francis.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 22:26 #6 da Claudia1221
Ok allora Aspettiamo il verdetto di Emiliano, in caso lo modifico domani. Ho cercato di mettere di tutto un po' e dopo aver messo Pasternak ho pensato di mettere qualcosa di più scorrevole.
Interessante la teoria dei due autori, potrebbe quindi per me essere un problema perché amo da morire Follet!

"Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?"
Harper Lee, Il buio oltre la siepe .
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 22:38 #7 da porthosearamis
-in realtà si tratta di un libro molto complicato da catalogare...sicuramente ci sono elementi del romanzo storico e del romanzo d'ambiente....
- il libro prende un tempo molto lungo (1917-1943)
- c'è il problema della situazione dell'esercito durante la prima guerra mondiale...la rivoluzione russa....quindi alcuni aspetti sociali

dunque ripetendo..nonostante ci siano aspetti propri del romanzo storico e di quello d'ambiente...e guardando anche agli esempi di romanzo storico e d'ambiente....

credo sia il caso di cambiare
secondo me... Il dottor Zivago è da catalogare come Contemporaneo
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 22:43 #8 da guidocx84

porthosearamis ha scritto: -in realtà si tratta di un libro molto complicato da catalogare...sicuramente ci sono elementi del romanzo storico e del romanzo d'ambiente....
- il libro prende un tempo molto lungo (1917-1943)
- c'è il problema della situazione dell'esercito durante la prima guerra mondiale...la rivoluzione russa....quindi alcuni aspetti sociali

dunque ripetendo..nonostante ci siano aspetti propri del romanzo storico e di quello d'ambiente...e guardando anche agli esempi di romanzo storico e d'ambiente....

credo sia il caso di cambiare
secondo me... Il dottor Zivago è da catalogare come Contemporaneo


Concordo. Ora il problema è che questa funzione sondaggi è sperimentale sulla versione di forum che usiamo noi e modificare i sondaggi non è banale... Lo può fare sicuramente Claudia che ha creato il sondaggio ma non sono sicuro che l'icona sondaggi le apparirà perché, se non ho capito male, Elle ha già votato. E se un singolo utente ha già votato è necessario resettare i voti per modificare il sondaggio. E non so come resettare i voti! :laugh: :laugh: :laugh:

Elle, dimmi che non hai votato. :laugh: :laugh: :laugh:

Claudia, se premi modifica sul tuo primo post, ti fa modificare il sondaggio?

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 22:55 #9 da Claudia1221
Al momento sono con il telefono, domani provo con il portatile e vi dico.

"Fino al giorno in cui mi minacciarono di non lasciarmi più leggere, non seppi di amare la lettura: si ama, forse, il proprio respiro?"
Harper Lee, Il buio oltre la siepe .
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2014 23:02 #10 da porthosearamis

Francis ha scritto: a

Smith mi intriga perché quando io ho fatto leggere Follett al Club non ricordo chi mi disse che questo tipo di autori piace o meno in base al primo che si legge.. io ho letto per primo Follett e quindi tutti gli altri non mi piacciono... qualcuno h letto rpima Smith e tutti gli altri non gli piacciono...
mi colpì come riflessione perché non ci avevo mai fatto caso...


Frank mi citi addirittura a distanza di un anno...sei un amico ;) :laugh: :laugh: :laugh:
L\'Argomento è stato bloccato.

Shoutbox

Avatar di Barbaforcuta Barbaforcuta - 17/11/2019 - 15:57

Già letto, purtroppo, "Quer pasticciaccio" e lo rileggerò probabilmente, ma tra qualche anno. Posso solo dirvi che non è scorrevolissimo, ma riesce a mostrarsi intrigante.

Avatar di marta72 marta72 - 16/11/2019 - 21:20

Buonasera, io sto leggendo "Gli amici di una vita" di Enrico Brizzi, genere noir. Ormai sono quasi alla fine del libro. Se riesco poi leggerò il libro del mese.

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 16/11/2019 - 13:37

io e bibbagood leggeremo insieme "Quer pasticciaccio brutto de via Merulana" a partire dal 23/11, se qualcuno vuole unirsi :)

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 15/11/2019 - 23:04

Benvenuti a tutti i nuovi iscritti! ;)

Avatar di mario ggk mario ggk - 14/11/2019 - 17:26

sto leggendo "la vita bugiarda degli adulti" molto interessante

Avatar di mario ggk mario ggk - 14/11/2019 - 17:10

buonasera,appena iscritto mi piace leggere e condividere suggerimenti .un saluto a tutti

Avatar di Antigone87 Antigone87 - 11/11/2019 - 12:24

Ciao a tutti, mi chiamo Laura e mi sono appena iscritta. Non sono molto pratica di forum ma amo leggere (ovviamente!) e mi piacerebbe condividere con altri appassionati i miei pensieri. A presto!

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 10/11/2019 - 20:33

Ciao a tutti, mi chiamo Francesca e mi sono iscritta , perchè mi piace molto leggere, condividere le mie letture ed accettare suggerimenti da altri lettori. Un saluto a tutti e a presto! Francesca

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 09/11/2019 - 11:02

Ciao a tutte e benvenute! Certo che portiamo pazienza! Non vi preoccupate! Dovete sentirvi a casa qui ;) Se avete bisogno fatemi sapere. A presto! Ci leggiamo a giro! ;)

Avatar di marta72 marta72 - 08/11/2019 - 21:14

Buonasera a tutti, sono Marta e mi sono appena iscritta. Sono lettrice e leggo quasi tutto. Portate pazienza se sbaglio qualcosa perché è la mia prima esperienza di forum. ?

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti