Giovedì, 18 Luglio 2019

Scelta del Libro del Mese di Novembre 2016

×

Sondaggio: Libro del Mese di Novembre 2016

Il medico di corte
10 23.8%
Generazione perduta
11 26.2%
Il fantasma dell'opera
21 50%
Numero votanti: 42 ( Pollyanna, Chiarascara, Barni, fry*, altea ) Visualizza altro
Solo gli utenti registrati possono partecipare a questo sondaggio
Di più
01/10/2016 14:26 #11 da Kira990
Che belle proposte. Tutte nuove letture per me e sono indecisa... ci ragiono ancora un paio di giorni anche io :)

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk

Non si mette la vita nei libri, la si trova - Alan Bennett (la sovrana lettrice)
Ringraziano per il messaggio: Novel67
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2016 15:39 #12 da guidocx84
Anche io voglio pensarci qualche giorno in più... devo capire come procederà la lettura del libro di questo mese per decidere su quale preferisco imbattermi il mese seguente. Comunque un applauso meritato al debutto di Novel67 alla scelta dei Libri del Mese! Mi sembrano tutte ottime scelte ;)

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert
Ringraziano per il messaggio: Novel67
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
01/10/2016 20:34 #13 da porthosearamis
votato Il medico di corte, che tra l'altro era uno dei 50 libri di Baricco :ohmy:
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
02/10/2016 08:45 #14 da guidocx84

porthosearamis ha scritto: votato Il medico di corte, che tra l'altro era uno dei 50 libri di Baricco :ohmy:


Cavoli che memoria!!! Davvero: www.ilclubdellibro.it/rubrica-letteraria...do-appuntamento.html

Dopo il libro filosofico siamo alla volta di quello storico con "Il medico di corte" di Per Olov Enquist (Universale economica Feltrinelli). Si tratta di un'opera che porta alla conoscenza del lettore una figura e un episodio della storia danese. La figura è quella del medico tedesco John Struensee che nel XVIII secolo viene convocato alla corte di Danimarca per prendersi cura del giovane re Cristiano VII. Questi, "poco più che demente" (come lo definisce Baricco) e del tutto inadatto a svolgere le funzioni di sovrano, si lascia ben presto raggirare dal medico che grazie alla sua intelligenza e astuzia riesce a divenire la persona più influente del regno e, animato da idee illuministe, a dar vita a una "fulminea rivoluzione" per liberare il popolo danese dalla opprimente monarchia oscurantista. Baricco apprezza due cose di questa lettura. In primo luogo lo stile dell'autore e usa queste parole per descriverlo "credo che parta da una specie di freddezza da referto medico e poi la scaldi al fuoco lento della sua meraviglia". In secondo luogo perché ci darebbe una "fantastica lezione di illuminismo", forse nella speranza della riscoperta di un movimento spesso visto in un'ottica negativa, come mera repressione del sentimento al fine di lasciar emergere la sola ragione.

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
02/10/2016 11:09 #15 da EmilyJane
Intanto faccio i miei più vivi complimenti a Novel per le bellissime proposte! :cheer:
E poi dico che al momento sono davvero indecisa tra le prime due proposte: Enquist mi interessa un sacco come autore in generale e questo libro in particolare perché anch'io ho visto lo splendido film. Il libro della Brittain è in attesa da qualche anno ormai e proprio quest'estate ho fatto il mio personale "pellegrinaggio" al cimitero britannico di Granezza (Asiago) dove riposa il fratello Edward e dove la Brittain stessa ha fatto spargere le proprie ceneri dalla figlia. :blush:
Ci penso qualche giorno.

Il veganismo non è una dieta ma una scelta di vita. ❤️
Ringraziano per il messaggio: Novel67
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
02/10/2016 16:20 #16 da Novel67

Claudia1221 ha scritto: Lorenzo complimenti per le scelte, ero tentata di smontarti tutti i titoli per vendetta :-P ( non ricordo se è il dottor Zivago o il mio centenario a reclamarla) ma alla fine preferisco evitare ( sto diventando troppo buona)


Era il tuo Centenario, Cla :cheer: Però vedi che son riuscito a farmi perdonare: ho davvero cercato di proporre almeno un titolo che potesse ripagarti dei crediti generosamente elargitimi. Solo non supponevo nemmeno lontanamente che avrebbe riscosso tanto successo :ohmy: . Così i conti tra noi adesso sono pari; ma nel caso davvero vincesse il Fantasma, saranno i restanti membri del GdL di Catania ad essere in debito con me, eh ... :lol:
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
02/10/2016 17:59 #17 da EmilyJane

guidocx84 ha scritto:

porthosearamis ha scritto: votato Il medico di corte, che tra l'altro era uno dei 50 libri di Baricco :ohmy:


Cavoli che memoria!!! Davvero: www.ilclubdellibro.it/rubrica-letteraria...do-appuntamento.html

Dopo il libro filosofico siamo alla volta di quello storico con "Il medico di corte" di Per Olov Enquist (Universale economica Feltrinelli). Si tratta di un'opera che porta alla conoscenza del lettore una figura e un episodio della storia danese. La figura è quella del medico tedesco John Struensee che nel XVIII secolo viene convocato alla corte di Danimarca per prendersi cura del giovane re Cristiano VII. Questi, "poco più che demente" (come lo definisce Baricco) e del tutto inadatto a svolgere le funzioni di sovrano, si lascia ben presto raggirare dal medico che grazie alla sua intelligenza e astuzia riesce a divenire la persona più influente del regno e, animato da idee illuministe, a dar vita a una "fulminea rivoluzione" per liberare il popolo danese dalla opprimente monarchia oscurantista. Baricco apprezza due cose di questa lettura. In primo luogo lo stile dell'autore e usa queste parole per descriverlo "credo che parta da una specie di freddezza da referto medico e poi la scaldi al fuoco lento della sua meraviglia". In secondo luogo perché ci darebbe una "fantastica lezione di illuminismo", forse nella speranza della riscoperta di un movimento spesso visto in un'ottica negativa, come mera repressione del sentimento al fine di lasciar emergere la sola ragione.


E qui c'è l'articolo originale di Baricco, per chi volesse essere ulteriormente convinto nella scelta ;)
ricerca.repubblica.it/repubblica/archivi...mondo-il-medico.html

E, per par condicio, un link anche per il libro della Brittain. ;)
oubliettemagazine.com/2015/10/20/generaz...er-i-propri-diritti/

Il veganismo non è una dieta ma una scelta di vita. ❤️
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
02/10/2016 18:13 #18 da Blue
Votato "Generazione pertuda", era da tempo che pensavo di leggerlo, però noto che il "fantasma dell'opera" va per la maggiore.
Insomma Pier questa propaganda non è per niente incisiva :(



PS: complimenti a Lorenzo per le interessanti proposte.
Ringraziano per il messaggio: Novel67
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
02/10/2016 19:15 #19 da pierbusa

Blue ha scritto: Votato "Generazione pertuda", era da tempo che pensavo di leggerlo, però noto che il "fantasma dell'opera" va per la maggiore.
Insomma Pier questa propaganda non è per niente incisiva :(

PS: complimenti a Lorenzo per le interessanti proposte.


Hai ragione Blue!!! :blush:

Anche io è da un po' che penso di leggere "Generazione perduta". E ancora spero che il Club mi dia l'opportunità di leggerlo insieme a voi. A me i classici horror-gotici non mi piacciono per niente. Quindi...

VOTATE GENERAZIONE PERDUTA garantito al limone!!!


Quattro (4) anni al club.
L\'Argomento è stato bloccato.
Di più
03/10/2016 08:28 #20 da roby_landi
Accidenti Novel queste proposte sono magnifiche!
Ci ho pensato un po' perché vorrei leggerli tutti ma alla fine ho scelto il fantasma dell'opera perché congiunge due mie passioni: lettura e teatro!

Complimenti!
Ringraziano per il messaggio: Novel67
L\'Argomento è stato bloccato.

Shoutbox

Avatar di Fede95 Fede95 - 18/07/2019 - 07:27

! *

Avatar di Fede95 Fede95 - 18/07/2019 - 07:27

Ciao a tutti! Benvenuti e buona lettura ?

Avatar di paolagianella paolagianella - 17/07/2019 - 10:54

... Gruppo di Roma...

Avatar di paolagianella paolagianella - 17/07/2019 - 10:47

Buongiorno a tutti! Ci si incontra ad agosto? Qual è la lettura? Grazie. Paola

Avatar di Fede95 Fede95 - 09/07/2019 - 10:35

Ottimo :D

Avatar di davpal3 davpal3 - 02/07/2019 - 13:07

Il libro è "La vita è altrove" di Milan Kundera. L'incontro è previsto per il 13 luglio alle 16, presso Castel Sant'Angelo. Credo che verrà inserito nel calendario eventi presto.

Avatar di manulas82 manulas82 - 02/07/2019 - 09:31

Buongiorno a tutti, quale sarà il libro da leggere per l'incontro di luglio,del gruppo di lettura di Roma? Grazie :)

Avatar di manulas82 manulas82 - 29/06/2019 - 17:49

@aleinviaggio grazie ?

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 28/06/2019 - 11:49

ciao! sabato 13 luglio alle 16:00 al parco di castel sant'angelo :) a breve sarà pubblicato anche qui sul sito

Avatar di manulas82 manulas82 - 27/06/2019 - 08:58

Buongiorno, per l'incontro di luglio del gruppo di lettura di Roma c'e' qualche notizia ?? Grazie ?

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti

  • Il buio oltre la siepe
    Tempovariabile 14.07.2019 00:22
    Ciao a tutti, essendo un'insegnate, ho provato a far leggere il libro ad una mia classe. Tralascio ...
     
  • Un arcobaleno nella notte
    Gianluca88 11.06.2019 18:33
    lo leggero' presto sicuramente. grazie per la recensione
     
  • Un arcobaleno nella notte
    Anna96 09.06.2019 00:11
    Wow grazie mille :oops:
     
  • Un arcobaleno nella notte
    guidocx84 08.06.2019 16:29
    Questo libro finisce dritto dritto nella mia Readlist! Grazie per la tua recensione Anna, fantastica!
     
  • Il buio oltre la siepe
    Graziella 04.06.2019 15:57
    Il romanzo ambientato in un paesino dell'' Alabama non è solo centrato sul loro padre avvocato che ...