Sabato, 18 Gennaio 2020

Marzo 2012 - I barbari. Saggio sulla mutazione

Di più
09/03/2012 16:55 #21 da Spetenfra
Sono a pag.59!! :( sry! Appena arrivi ai punti che hai sottolineato risponderò.
Ho sempre odiato la saggistica perchè la trovo sempre prima di continuità. Finora los to leggendo con molta scorrevolezza e pazienza cercando di ragionerci su. Il tema del vino è interessante, quello del calcio è la solita solfa che si ripete, quello su i libri è iniziato con la frase: "la gente non legge più!" e io ho pensato al fatto che sono iscritta ad un club del libro e che dalla Giordania ho portato 10 segnalibro per tutti i miei amici. Avere 10 persone che leggono nella propria schiera di amicizie non mi sembra per nulla poco!

Io dico che questo libro si rivelerà una bella sorpresa! Continuo la lettura!!
:)

Accadono cose nella vita che sono come domande.
Passano minuti o anni e poi la vita risponde. (Alessandro Baricco)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
09/03/2012 18:01 - 15/03/2012 21:18 #22 da Spetenfra
Uh...interessante lo sviluppo di questo capitolo!! Mamma mia se ha ragione Baricco! La commercializzazione di alcuni scrittori/libri dovrebbe essere vietata! Un esempio???
L'ultimo di Volo!! Penoso!

Baricco lo chiama "il massacro della qualità" ha ragione. Anche se a tutti è capitato di trovarci a scegliere un libro solo per la fama dell'autor o perchè sbattuto a quantità industriale negli scaffali di ogni libreria.
Belle anche le domande che baricco pone ai "barbari"dell'iltima ondata di scrittori. Chissà se chi scrive si è mai chiesto perchè lo fa. Alla fine il solo scopo di raccontare è un po'misero!

Accadono cose nella vita che sono come domande.
Passano minuti o anni e poi la vita risponde. (Alessandro Baricco)
Ultima Modifica 15/03/2012 21:18 da guidocx84.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 08:54 #23 da Roby

In particolare mi è sembrato geniale l'inizio, quello degli epigrafi

Sono assolutamente d'accordo, è anche originale per me e ho apprezzato molto le epigrafi riguardanti Beethoven e Benjamin.

Io sono al paragrafo Vino 1, non mi sarei mai aspettato che il vino rappresentasse quel senso di mutazione che vuole spiegarci Baricco, invece, paradossalmente, è vero.
Anche a me la scrittura di Baricco piace, è il mio primo libro dell'autore e sta promettendo bene. Ad ogni modo mi sembra proprio un ottimo libro del mese, un ottimo spunto di riflessione.
E' un libro che di sicuro lo ricorderemo!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 10:26 #24 da Francis
io, prima di esprimermi, credo proprio ke aspetterò di finire di leggerlo, xk se i ragionamenti sul vino e sul calcio mi hanno molto colpito, quelli sui libri e sulla musica classica mi hanno lasciato un po' stranito.. ho avuto l'impressione ke l'autore abbia lo sguardo esageratamente rivolto al passato.. uno sguardo aprioristicamente negativo nei confronti della mutazione.. insomma, anke Beethoven è stato una mutazione rispetto alla musica sacra polifonica medievale, così come la polifonia medievale è stata una mutazione rispetto alla musica come accompagnamento poetico del mondo greco e latino..
vedrò come evolve il libro, ma credo di essere in disaccordo su alcuni punti con l'autore..

comunque qualke giorno fa Roby ha scritto:

nella vostra edizione sono inserite anche delle immagini, o, per meglio dire, delle vignette?? Io ho una versione del libro, che, presumo, fosse in allegato con il quotidiano "la Repubblica" e ci sono delle simpatiche immagini che anticipano il capitolo o l'epigrafe.


nella mia edizione non ci sono le vignette!! ci sono solo i ritratti di Monsieur Rivière e di Monsieur Bertin (i due ritratti fatti da Ingres di cui Baricco parla nel capitolo della musica classica)..
una mia amica ke l'aveva già letto mi ha detto ke nella sua edizione non ci sono nemmeno i ritratti..
ma quante edizioni hanno stampato?? e tutte diverse??

...in medio stat virtus...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 10:34 #25 da Roby

ma quante edizioni hanno stampato?? e tutte diverse??

Io ho l'edizione allegata al quotidiano "La Repubblica", si chiama "la biblioteca di Repubblica" per cui penso che le vignette fossero già presenti nelle pagine del giornale quando il romanzo usciva a puntate. Si trattano di immagini che anticipano l'epigrafe o il paragrafo (per esempio nell'epigrafe di Beethoven c'è una vignetta che ritrae Beethoven con un completo verde vicino al pianoforte o nel paragrafo vino 1 ci sono delle persone in riva al mare che sorseggiano del vino, sono simpatiche :) )

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 11:05 - 10/03/2012 11:06 #26 da ziaBetty
Francis ha scritto:

io, prima di esprimermi, credo proprio ke aspetterò di finire di leggerlo


Ecco, anche io con questo libro del mese ho voluto usare questo approccio, e quindi scrivo adesso che l'ho finito!
Allora, io ho un grande problema con Baricco: mi piacciono molto le sue idee, ma poi non riesco a leggerlo (abbandono inevitabilmente qualsiasi suo libro io inizi, non "mi tira" ) .
In questo caso invece, sarà anche perché si trattava di un saggio, non mi è parso tanto male (a parte il suo uso ossessivo dei due punti, ma perchééé???): sarà il tema, sarà il modo in cui è trattato, sarà che condivido parecchi punti di vista dell'autore... insomma, è stata senza dubbio una lettura interessante. Il mio voto però è un po' stringato, 6 e mezzo, perché a dir la verità mi aspettavo "qualcosa in più"... sì, di spunti di riflessione ce ne sono a bizzeffe, ma punti di vista davvero nuovi, a mio parere, no...

"Che te ne fai di tutti quei libri?"
Ultima Modifica 10/03/2012 11:06 da ziaBetty.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 11:25 #27 da porthosearamis
....secondo me ha ragione Elisa quando dice che Baricco ha buone idee...ma è difficile leggerlo...a volte mi è sembrato più concentrato sulla sua metafora dei barbari piuttosto che sulle argomentazioni....soprattutto nella seconda parte del libro mi sarei aspettato delle motivazioni più rigorose, più saggio e meno romanzo.....


per riprendere il discorso di Francis sulla mutazione.....anche io ho avuto qualche perplessità...nel senso che, secondo me, occorre evitare un equivoco...Baricco parla di barbari, e allo stesso tempo, per tutto il libro, ci dice che non sta parlando di barbari ma di mutanti...ed infatti descrive un fenomeno che sostanzialmente riguarda la società occidentale...

in altre parole, seconde me, Baricco parla di "globalizzazione" che nei secoli passati ha riguardato una sola classe sociale ed oggi riguarda sempre più persone, grazie soprattutto alla tecnologia....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 12:10 #28 da Valeria
eccoci qua!
io l'ho finito e ho trovato la parte della Grande Muraglia il pezzo migliore. Per molte persone è più facile costruire un muro che combattere o rischiare di venire conquistati (ovviamente lo traslo su discorsi molto terra terra..). Quando parla delle lanterne, a 70 metri di distanza, che sarà quindi dove nasceranno le torri.. non ci si pensa spesso, ma quanti uomini e quanta fatica ci sono voluti per creare dal nulla non solo la Muraglia, ma tutte le grandi costruzioni che abbiamo? Noi abbiamo molti più strumenti, ma riusciamo a creare certe meraviglie?
Però appunto, è molto rivolto al passato, come già avete detto voi.
In generale carino, ma diciamo che non lo rileggerei..

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
10/03/2012 15:06 #29 da porthosearamis
si hai ragione Valeria...in fondo la parte sulla Grande Muraglia è il succo della sua riflessione....

però, proprio per il discorso che facevo prima (in realtà Baricco sta riflettendo su un fenomeno della società occidentale ed in particolar modo sulla trasformazione che la società borghese nata dalla rivoluzione industriale sta subendo)...mi sarei aspettato un ragionamento diverso....

mi spiego meglio...il messaggio che Baricco lancia sostanzialmente è questo "l'incubo di una civiltà non è essere conquistata dai barbari, ma esserne contagiata"...bene, è un'osservazione che condivido...il vero esempio però da portare avanti, secondo me, è un altro...quello del muro di Berlino...

l'occidente capitalista ha visto il socialismo e il comunismo come una sorta di barbari dai quali difendersi...senza accorgersi che proprio grazie a quelle idee è riuscito a superare la crisi del 1929 (l'idea di un intervento dello stato nell'economia nasce proprio dalle riflessioni intorno al NEP di Lenin)...
allo stesso modo, qualche anno dopo, i paesi a socialismo reale pensavano che un muro potesse porteggerli dalla contaminazione con l'occidente capitalista...salvo poi accorgersi drammaticamente che il loro castello non aveva fondamenta

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • guidocx84
  • Avatar di guidocx84 Autore della discussione
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Founder & Community Manager
Di più
11/03/2012 19:57 #30 da guidocx84
Ciao ragazzi! Sono in treno e sto tornando nella mia bella Firenze dopo una 3 gg nell'altrettanto bella Venezia durante i quali ho chiesto la mano della mia attuale ragazza, ora futura sposa :laugh: :laugh: sto leggendo baricco, capitolo Google 1. Mi viene da ridere perché parla di dispositivi che nel 2006 non esistevano o erano poco più che prototipi.. Kindle, tablet, ecc. E poi concedetemi questa: "Google è un motore di ricerca"...... Non esattamente... Il buon Baricco saggista che mi pecca d'imprecisione ;) :laugh: :laugh: :laugh: Google è un'azienda e tra i prodotti che ha realizzato c'è un motore di ricerca che si chiama Google Web ;)

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Shoutbox

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 18/01/2020 - 21:40

@aleinviaggio: Ovvio... il mio tessssssssoroooooo! :D :D :D :D :D

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 18/01/2020 - 13:35

@Barbaforcuta va bene, allora fammi sapere!

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 18/01/2020 - 13:27

Firenze sempre autoreferenziale :( :S lol

Avatar di Barbaforcuta Barbaforcuta - 18/01/2020 - 12:47

@Blache_Francesca appena termino "I vagabondi" mi unisco molto volentieri alla lettura di Calvino.

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 18/01/2020 - 12:21

Ragazzi stavo facendo un giro tra le varie sezioni di questo sito... a distanza di 10 anni dalla sua realizzazione, ne sono ancora innamorato! :D

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 17/01/2020 - 14:25

Ciao a tutti! Inizierò a breve la lettura di "Il castello dei destini incrociati" di Calvino. Qualcun altro è interessato?

Avatar di Fede95 Fede95 - 16/01/2020 - 10:10

Perfetto :D*

Avatar di manulas82 manulas82 - 13/01/2020 - 01:06

@aleinviaggio si ci sarò ;)

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 12/01/2020 - 20:00

allora ti aspettiamo per parlarne insieme ;)

Avatar di manulas82 manulas82 - 12/01/2020 - 09:33

@aleinviaggio...si già letto ????.come libro da molti spunti di riflessione :)

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti

  • GENNAIO 2020 - L'avversario
    Tania.it 02.01.2020 20:37
    Grazie per il consiglio del libro.
     
  • LUGLIO 2013 - Avevano spento anche la luna
    porthosearamis 01.01.2020 22:06
    romanzo molto interessante...e credo che sarebbe ancora più interessante leggere vere ...
     
  • La famiglia Karnowski
    Ines57 29.12.2019 21:15
    Questo libro mi è piaciuto molto come d'altronde tutto quello che ho letto di questo meraviglioso ...
     
  • Le ceneri di Angela
    Ines57 29.12.2019 21:11
    Ho letto questo libro parecchi anni fa mi è rimasto nel cuore .Bello Ines
     
  • La famiglia Karnowski
    Graziella 19.12.2019 13:16
    L'ho letto anch'io alcuni anni fa. Lo scrittore si distingue dal fratello che nei suoi romanzi e ...

Eventi

Gennaio 2020
DOM LUN MAR MER GIO VEN SAB
29303101020304
05060708091011
12131415161718
19202122232425
26272829303101

 

STATISTICHE

Utenti
4303
Articoli
1659
Visite agli articoli
2509548

Iscriviti alla newsletter

Compila il form per iscriverti alla nostra Newsletter ed essere sempre aggiornato sulle attività, gli eventi e le novità che riguardano Il Club del Libro!