Giovedì, 23 Gennaio 2020

Marzo 2018 - Nati liquidi

  • guidocx84
  • Avatar di guidocx84 Autore della discussione
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Founder & Community Manager
Di più
28/02/2018 18:37 - 28/02/2018 18:38 #1 da guidocx84
Sono aperte le discussioni sul Libro del Mese di Marzo 2018: "Nati liquidi" di Zygmunt Bauman e Thomas Leoncini.

Il moderatore della discussione questo mese sarò io!! Partecipate numerosi ma soprattutto, se possibile, non leggetelo tutto d'un fiato! Il libro è corto ma promette molti spunti di discussione. Sarebbe bello se ci sforzassimo di affrontarli via via altrimenti, parlarne a fine lettura, comporterebbe post enormi oppure post in cui non si affrontano tutte le tematiche trattate dal libro. Se vi va, proviamo questo esperimento. Senza volerci dare ovviamente date precise o scadenze. Semplicemente proviamo ad andare avanti e via via commentare ciò che leggiamo in questo topic INSIEME ;)


"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert
Allegati:
Ultima Modifica 28/02/2018 18:38 da guidocx84.
Ringraziano per il messaggio: Anna96

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
28/02/2018 18:57 #2 da SARA1984
Risposta da SARA1984 al topic Marzo 2018 - Nati liquidi
ciao Guido ho anticipato un pò i tempi ero dal ginecologo per fare il primo tracciato al piccolo Lorenzo e non ho potuto non iniziare questo libro appena preso in libreria ....ma devo dire che hai pienamente ragione questo libro va letto con molta calma e piano le tematiche d'affrontare sono tante e non del tutto espresse chiaramente secondo me quindi io resetto tutto e da domani lo rileggo insieme a voi per confrontarmi perchè c'è tanto su cui discutere

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • guidocx84
  • Avatar di guidocx84 Autore della discussione
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Founder & Community Manager
Di più
28/02/2018 19:57 #3 da guidocx84
Risposta da guidocx84 al topic Marzo 2018 - Nati liquidi

SARA1984 ha scritto: ciao Guido ho anticipato un pò i tempi ero dal ginecologo per fare il primo tracciato al piccolo Lorenzo e non ho potuto non iniziare questo libro appena preso in libreria ....ma devo dire che hai pienamente ragione questo libro va letto con molta calma e piano le tematiche d'affrontare sono tante e non del tutto espresse chiaramente secondo me quindi io resetto tutto e da domani lo rileggo insieme a voi per confrontarmi perchè c'è tanto su cui discutere


OK! Domani si parte! Tutto bene il primo tracciato? ;)

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
01/03/2018 10:38 #4 da SARA1984
Risposta da SARA1984 al topic Marzo 2018 - Nati liquidi
eccome scalciava e si muoveva come un pazzo ..... (non so se era per il libro che stavo leggendo ) a fretta di uscire
Ringraziano per il messaggio: guidocx84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
01/03/2018 18:09 #5 da aleinviaggio
Guido, quando parli di "post enormi" mi sei autoreferenziale come al solito, vero? :silly: :silly: :silly: :silly: :silly: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle:

"Leggere bei libri ti toglie per sempre il piacere di leggere quelli brutti" - La società letteraria di Guernsey, Mary Ann Shaffer

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

  • guidocx84
  • Avatar di guidocx84 Autore della discussione
  • Offline
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Founder & Community Manager
Di più
01/03/2018 18:40 #6 da guidocx84
Risposta da guidocx84 al topic Marzo 2018 - Nati liquidi

aleinviaggio ha scritto: Guido, quando parli di "post enormi" mi sei autoreferenziale come al solito, vero? :silly: :silly: :silly: :silly: :silly: :whistle: :whistle: :whistle: :whistle:


Nooooooooo :whistle: :whistle: :whistle: :whistle: :pinch:

"Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere." Gustave Flaubert

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
01/03/2018 19:12 #7 da Francy96
Risposta da Francy96 al topic Marzo 2018 - Nati liquidi
Verissmo.
Anche io ho anticipato i tempi di qualche giorno perché mi sono ritrovata il libro fra le mani,lo sto trovando molto riflessivo, non è da leggere come un racconto narrativo insomma . Trovo infatti che si tratti di argomenti quasi alla stregua della scienza e della sociologia , per ora sono arrivata alla fine del capitolo del tatuaggi e deve dire ( con molta modesta hihi ) che sono le stesse riflessioni che ho sempre fatto nel corso della mia vita ! ( ovviamente non ai loro livelli ma a livello concettuale)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
01/03/2018 19:26 #8 da Graziella
Risposta da Graziella al topic Marzo 2018 - Nati liquidi

Francy96 ha scritto: Verissmo.
Anche io ho anticipato i tempi di qualche giorno perché mi sono ritrovata il libro fra le mani,lo sto trovando molto riflessivo, non è da leggere come un racconto narrativo insomma . Trovo infatti che si tratti di argomenti quasi alla stregua della scienza e della sociologia , per ora sono arrivata alla fine del capitolo del tatuaggi e deve dire ( con molta modesta hihi ) che sono le stesse riflessioni che ho sempre fatto nel corso della mia vita ! ( ovviamente non ai loro livelli ma a livello concettuale)


E' sociologia, purtroppo spicciola, anch'io ho finito il primo capitolo, anzi ho già letto quello sul bullismo, insomma sono cose risapute! Non mi pare che ci sia gran che da discutere.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
02/03/2018 13:01 #9 da bibbagood
Risposta da bibbagood al topic Marzo 2018 - Nati liquidi
Iniziato anche io e avendo anche io l´" impressione che siano "cose risapute": per adesso mi sembrano considerazioni piuttosto superficiali e che non dicono granche. Non mi piace neanche la generalizzazione che fa delle generazioni a confronto: tutti coloro appartenti alla generazione piu giovane la pensano cosi, tutti coloro che appartengono all"alltra la pensano cosá. Ad esempio è vero che probabilmente molte persone piu vanno avanti con gli anni, piu hanno rimpianti ma È anche vero che crescendo molti acquisiscono una maturità che li porta ad accettare se stessi per quello che sono e quindi ad accettare il passato per quel che È stato senza dover pensare sempre "ma che ne vuoi sapere tu che sei giovane, avessi io la tua età".

Le considerazioni sui tatuaggi non mi sembrano neanche particolarmente significative: non credo siano solo moda, bensì parte della cultura, senza contare che mi riesce difficile pensare che se ci sono molti più tatuati tra coloro nati dopo il 1960 rispetto alle generazioni precedenti non abbia come origine anche il progresso nell´ámbito sanitatio e dell´ígiene, no?

Inoltre non ho ben capito: le mode riguarderebbero solo i giovani? Forse i giovani possono cedervi con piu facilitÀ perchÈ hanno una personalitÀ meno definita, sono piu flessibili ed aperti, ma direi che anche gli adulti prendono parte a tutte le possibili mode.
Ringraziano per il messaggio: remembrandt, Graziella

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Di più
02/03/2018 13:51 #10 da SARA1984
Risposta da SARA1984 al topic Marzo 2018 - Nati liquidi
bhe allora ha dato un po a tutti la stessa impressione ... i temi sono interessanti soprattutto gli ultimi due ma come avete fatto ben notare sono trattati in maniera molto spicciola con riflessioni che facciamo tutti almeno una volta nella vita .... sono sicuramente temi che danno grandi spunti e mi aspettavo molta più analisi delle situazioni, luoghi, e generazioni al confronto....devo dire che sicuramente nell'ultimo capitolo mi sono ritrovata un bel pò quando all'inizio si parla di evoluzione della comunicazione ... ma per il resto mi ha un tantino deluso
Ringraziano per il messaggio: Graziella, miluppa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Shoutbox

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 22/01/2020 - 15:13

Inizierò a breve "Il condominio" di James Graham Ballard (genere: fantascienza del presente).Qualcun altro è interessato a questa lettura?

Avatar di Fede95 Fede95 - 21/01/2020 - 14:08

Ahahah wow :D

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 18/01/2020 - 21:40

@aleinviaggio: Ovvio... il mio tessssssssoroooooo! :D :D :D :D :D

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 18/01/2020 - 13:35

@Barbaforcuta va bene, allora fammi sapere!

Avatar di aleinviaggio aleinviaggio - 18/01/2020 - 13:27

Firenze sempre autoreferenziale :( :S lol

Avatar di Barbaforcuta Barbaforcuta - 18/01/2020 - 12:47

@Blache_Francesca appena termino "I vagabondi" mi unisco molto volentieri alla lettura di Calvino.

Avatar di guidocx84 guidocx84 - 18/01/2020 - 12:21

Ragazzi stavo facendo un giro tra le varie sezioni di questo sito... a distanza di 10 anni dalla sua realizzazione, ne sono ancora innamorato! :D

Avatar di Blache_Francesca Blache_Francesca - 17/01/2020 - 14:25

Ciao a tutti! Inizierò a breve la lettura di "Il castello dei destini incrociati" di Calvino. Qualcun altro è interessato?

Avatar di Fede95 Fede95 - 16/01/2020 - 10:10

Perfetto :D*

Avatar di manulas82 manulas82 - 13/01/2020 - 01:06

@aleinviaggio si ci sarò ;)

The shoutbox is unavailable to non-members

Ultimi commenti