images/rubrica-letteraria/ah-l-amore-l-amore.jpg

Antonio Manzini raggiunge il vertice della nostra prima classifica del 2020, seguito da Lucinda Riley e Gianrico Carofiglio. Ad eccezione di Manzini e Riley, nessuna novità per Gennaio, popolato da nomi e titoli già presenti nelle classifiche precedenti: Elena Ferrante con La vita bugiarda degli adulti, Stefania Auci con La saga dei Florio, I Me Contro Te e le loro fantafiabe, Donato Carrisi, Fabio Volo, Viola Ardone e Lungo petalo di mare della Allende.

In Rien ne va plus, avevamo lasciato Rocco Schiavone in condizioni critiche, nel nuovo capitolo Ah l'amore l'amore (Sellerio Editore Palermo), Antonio Manzini sceglie di ripartire proprio da lì. Schiavone, dopo una nefroctomia, annoiato su un letto d'ospedale, decide di indagare sulla morte di un uomo inizialmente spacciata per malasanità.

La ragazza del sole (Trad. Elena Contini; Giunti Editore) di Lucinda Riley, sesto volume della saga delle Sette sorelle, è incentrato su Electra, la più giovane delle sorelle. Electra, modella ricca, bella e desiderata, non ha ancora superato la morte del padre e dietro la sua apparenza nasconde grandi fragilità. Arriverà per lei il momento di sentirsi meno sola, grazie ai racconti familiari di una donna che dice di essere sua nonna.

Per Guido Guerrieri in La misura del tempo (Einaudi) di Gianrico Carofiglio, è tempo di guardare al passato e aiutare una donna, una vecchia conoscenza che un tempo è stata incredibilmente bella, quasi fastidiosa, ma che ormai il tempo e la condizione giudiziaria del figlio hanno appassito notevolmente.

Elena Ferrante in La vita bugiarda degli adulti (E/O) pone al centro della storia la crescita fisica e psicologica di Giovanna, continuamente divisa tra bugie e verità familiari, tra la Napoli di sopra, raffinata, e la Napoli di sotto, spietata come la zia che abita in quella zona. E lei, a quale Napoli appartiene?

Continua il successo de I leoni di Sicilia. La saga dei Florio (Nord) di Stefania Auci, libro costantemente in classifica da giugno 2019 che racconta l'ascesa politica e sociale dei Florio. Mentre Stefania lavora al secondo volume della saga in uscita per il 2020, arrivano notizie di una Serie TV targata Rai Fiction e Leone Group.

Resistono i Me Contro Te con Le fantafiabe di Luì e Sofì (Mondadori). Quattro fiabe riviste, riadattate e disegnate con i volti dei due giovani YouTuber siciliani il quale ottengono un successo dopo l'altro, tra libri, social e cinema.

Nel suo nuovo thriller La casa delle voci (Longanesi) Donato Carrisi dà spazio alla psicologia infantile. Pietro Gerber specializzato nell’ipnosi avrà a che fare con una paziente speciale, Hanna un'adulta imprigionata in una visione avuta da bambina. Toccherà al lettore scoprire se la visione di Hanna resta tale, oppure ha assistito davvero a un omicidio, o peggio ancora, l'assassina è lei.

In Una gran voglia di vivere (Mondadori) Fabio Volo, affronta un argomento senza tempo: l'amore e le conseguenze dell'inevitabile loop quotidiano.

Acquista una posizione Viola Ardone che con il piccolo Arturo dal carattere brillante e dolce, protagonista de Il treno dei bambini (Einaudi) ha conquistato i cuori di molti lettori, raccontando dell'atto di solidarietà delle famiglie emiliane nei confronti delle famiglie del mezzogiorno d'Italia, piegato dal dopoguerra.

Chiude la classifica Isabel Allende con Lungo petalo di mare (trad. Elena Liverali; Feltrinelli) il racconto romanzato di quello che è successo nel 1939 ai rifugiati spagnoli che fuggivano dalle rappresaglie franchiste.

(articolo a cura di Roberta Failla)

Se vuoi collaborare con la Rubrica Letteraria del Club del Libro, segnalarci iniziative interessanti o semplicemente comunicare con noi, scrivici a:

Mail